Star Bene

Tutti i consigli per stare bene e vivere al meglio

Dormire senza vestiti: ecco perché

Image

Vediamo di seguito quali sono i principali benefici derivanti dal dormire completamente svestiti:

1 – Cattiva digestione

Un elevato livello di stress determina problemi digestivi: si pensi, ad esempio, ai bruciori di stomaco, all’acidità e all’eccesso di gas. D’altra parte è anche possibile che l’individuo avverta una sorta di nodo allo stomaco: questa circostanza è determinata dalla tiroide che, risentendo dell’ansia, produce dei particolari ormoni che provocano anomalie a livello metabolico.

2 – Stipsi

Un altro fenomeno molto frequente derivante da un eccesso di ansia è la stitichezza. Anche in questo caso la causa risiede nella tiroide che, in risposta allo stress, rilascia nell’organismo degli ormoni che alterano il metabolismo e, in particolare, provocano la secchezza delle feci.

3 – Isolamento

Oltre a produrre danni alla salute fisica dell’organismo, lo stress emotivo provoca anche spiacevoli conseguenze a livello psichico. Un soggetto ansioso, infatti, al fine di proteggere se stesso tende a evitare il contatto con gli altri, con il rischio di condannarsi all’autoemarginazione sociale.

4 – Acne

Un team di ricercatori dell’Università di Stanford ha dimostrato che nei periodi di forte stress l’organismo produce cortisolo e androgeni surrenalici, ovvero degli ormoni che, oltre ad agire negativamente sul sistema immunitario, provocano una produzione eccessiva di sebo.

5 – Smemoratezza

Lo stress, soprattutto se cronico, interferisce con il corretto funzionamento dell’ippocampo, l’area del cervello deputata, tra l’altro, alla memorizzazione dei ricordi coscienti (memoria esplicita).

6 – Incapacità di prendere decisioni

Lo stress inibisce il pensiero razionale e, di conseguenza, determina una sostanziale incapacità di prendere decisioni e di gestire con lucidità situazioni complesse.

7 – Riduzione della libido

Situazioni stressanti o una forte ansia possono anche influire negativamente sulla vita sessuale dell’individuo. Qualora il cortisolo (meglio noto come “ormone dello stress”) raggiunga livelli troppo elevati, ne risentono sia il testosterone che gli estrogeni, determinando un inevitabile crollo del desiderio sessuale.

8 – Insorgenza di patologie cardiovascolari

Lo stress cronico favorisce l’insorgenza delle malattie cardiovascolari (infarto miocardico, ictus, ecc.), in quanto è in grado di aumentare la pressione arteriosa.

9 – Obesità

Numerosi studi hanno dimostrato che le persone sottoposte a un forte stress tendono a metabolizzare perlopiù grassi e zuccheri. Ne consegue un inevitabile aumento del peso corporeo. 

10 – Alopecia psicogena

Lo stress emotivo indebolisce i capelli in maniera significativa e ne favorisce la caduta. Malgrado non esistano evidenze scientifiche a riprova di questa circostanza, gli esperti del settore tricologico hanno messo in evidenza che, da un punto di vista empirico e statistico, la relazione tra ansia e perdita dei capelli sia un dato di fatto. 

 

Share:

Seleziona almeno un argomento e ricevi i consigli adatti a te.