Star Bene

Tutti i consigli per stare bene e vivere al meglio

Come riprendere il ritmo dopo le feste

Image

Le vacanze natalizie rappresentano una piacevole parentesi nei lunghi mesi invernali ma, a volte, possono risultare destabilizzanti. Spesso, infatti, si esagera con il consumo di cibi non prettamente dietetici e, tra feste, viaggi e uscite con gli amici, si finisce con l’alterare il regolare ritmo sonno-veglia. Alla fine delle vacanze, quindi, oltre a riprendere una sana alimentazione, è necessario ripristinare il normale riposo notturno al fine di contrastare episodi d’irritabilità e stanchezza. Ecco 5 consigli per riprendere il ritmo “sonno-veglia” dopo le feste:  

1 – Riassaporare il piacere di dormire nel proprio letto

Se durante le vacanze siete stati fuori, dormire nuovamente nel vostro letto sarà senz’altro un'esperienza piacevole e confortante. Per rendere il tutto ancora più rilassante, consigliamo di mettere sul letto, lenzuola lavate e profumate e diffondere nella stanza oli essenziali (lavanda, camomilla, gelsomino, sandalo, arancio dolce, ecc.), tramite un apposito vaporizzatore, in grado di conciliare il sonno e rilassare il sistema nervoso, muscolare e circolatorio.

2 – Fare del sano movimento fisico

Una regolare attività motoria è un vero e proprio toccasana per il recupero del benessere psico-fisico dell’individuo dopo un periodo di “eccessi”. Se non avete il tempo per andare in palestra o fare allenamento fisico, una passeggiata di almeno 30/45 minuti al giorno sarà in grado di contrastare tutti gli eventuali disturbi legati al sonno.

3 – Evitare di trascorrere troppo tempo davanti alla tv

Al fine di conciliare il riposo notturno è opportuno non abusare né della tv né di altri dispositivi elettronici (tablet, smartphone, ecc.). Di gran lunga preferibile, invece, la lettura di un buon libro prima di addormentarsi; oltre a conciliare il sonno, infatti, stimola l’attività onirica.

4 – Consumare cibi genuini

Dopo i bagordi delle feste è opportuno sottoporsi a una dieta disintossicante, basata essenzialmente sul consumo di frutta e verdura. Sono, al contrario, da abolire cibi elaborati e condimenti eccessivamente grassi. Per un riposo notturno migliore, si consiglia di evitare cene abbondanti che possano appesantire e rendere la fase di addormentamento più faticosa.

5 – Ricorrere a rimedi naturali

Al fine di recuperare il regolare ritmo sonno-veglia consigliamo di aiutarvi con delle tisane rilassanti alla camomilla o alla valeriana. In alternativa, consigliamo l’assunzione dei prodotti della linea Armonia che, grazie alla melatonina, aiutano a diminuire il tempo richiesto per prendere sonno.

Seguite questi 5 suggerimenti e riprendere il ritmo dopo le vacanze risulterà meno stressante e faticoso!

Share:

Seleziona almeno un argomento e ricevi i consigli adatti a te.