Star Bene

Tutti i consigli per stare bene e vivere al meglio

Se i valori della glicemia sono alti?

Si parla di “glicemia alta” quando i livelli di glicemia a digiuno superano i 125 mg/dl e si è, quindi, in presenza di diabete. Chi soffre di diabete presenta un aumentato rischio di malattie cardiovascolari, come infarto e ictus.

A volte, tuttavia, ci si può ritrovare in un condizione “borderline”, con i livelli di glicemia piuttosto alti a digiuno ovvero compresi tra 100 e 125 mg/dl. Questa condizione non è da sottovalutare, perché può essere un segnale di un diabete futuro. Soprattutto se si ha una familiarità per il diabete (per esempio se uno dei due genitori ne è affetto) bisogna controllare con regolarità i propri livelli glicemici, tenere monitorato il peso corporeo e praticare frequentemente attività fisica, in modo da prevenire un’eventuale iperglicemia.

Se la glicemia compresa tra 100 e 125 mg/dl è accompagnata da altri fattori di rischio, come circonferenza vita ampia, dislipidemie o pressione arteriosa elevata, ci si può trovare in una condizione chiamata sindrome metabolica, un segnale che il nostro metabolismo non si trova più in una situazione di equilibrio e che il rischio di malattie cardiovascolari è più alto.

Share:

Seleziona almeno un argomento e ricevi i consigli adatti a te.