Star Bene

Tutti i consigli per stare bene e vivere al meglio

La gravidanza porta stanchezza: ecco alcuni rimedi naturali per combatterla

Stanchezza in gravidanza

La stanchezza in gravidanza è uno dei peggiori nemici delle mamme: infatti, proprio quando ci sono più cose da fare, spesso non ci si sente nemmeno in grado di scendere dal letto. Ma da cosa deriva? Ed è possibile frenare e arginare in qualche modo questo stato fisico? Iniziamo col rispondere alla prima domanda.

Nel corso della gravidanza, fin dai primi mesi, il corpo è messo a dura prova, anche se la donna può non rendersene conto. Gli organi, infatti, dal cuore ai polmoni e allo stomaco, si trovano a lavorare molto di più, per preparare “il campo” al figlio che si sta formando. La pressione si abbassa, perché il progesterone rende le vene e le arterie più ampie, aiutando così ad accrescere l’afflusso del sangue diretto al piccolo, che deve essere rifornito anche di ossigeno e sostanze nutritive. Il ferro inizia a mancare e questo rende la pelle pallida e i capelli più fragili e secchi, ma non si può parlare di anemia fino a quando non si scende sotto gli 11g/dl.

Vi sembra un quadro sconfortante? Non preoccupatevi, perché esistono tanti rimedi naturali, che è possibile utilizzare per stare meglio.

Innanzitutto, seguite un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura per avere la giusta quantità di vitamine e sali minerali. Ad esempio i semi cosiddetti oleosi, contengono davvero molto calcio, ma anche fosforo, magnesio, selenio, ferro, potassio e vitamine B.

Gustate tazze di tè Rooibos, chiamato tè dei Masai, perché non ha la teina che potrebbe disturbare la donna incinta e contiene, invece, vitamina C, proteine e sali minerali: si tratta di un antiossidante perfetto. Ugualmente salutari e gradevoli sono le tisane alla malva, al tiglio, alla melissa e alla camomilla.

Altri integratori naturali possono contenere acido folico, che è indispensabile per garantire al feto di crescere sano e forte. Ci sono, però, anche verdure e frutta come broccoli e arance che ne sono ricchi, come lo è il lievito di birra.

Se poi doveste comunque trovarvi in difetto, di ferro, calcio, potassio o acido folico, parlatene con il ginecologo che vi suggerirà gli integratori migliori: e addio stanchezza in gravidanza!

Share:

Seleziona almeno un argomento e ricevi i consigli adatti a te.